SCOPRI LE NOSTRE MARCHE

IL PERCORSO DELLE NOSTRE MARCHE

OGNI MARCA DEL GRUPPO BARILLA CONTRIBUISCE QUOTIDIANAMENTE AL PERCORSO “BUONO PER TE, BUONO PER IL PIANETA”, ATTRAVERSO PROGETTI PER RAFFORZARE LA SOSTENIBILITÀ DEI PRODOTTI E DELLE LORO FILIERE.

VIAGGIO ALLE ORIGINI DELLA BONTÀ

Barilla vuole ispirare le persone ad adottare un modello alimentare più sano e sostenibile, ispirato ai valori della mediterraneità con il tocco dello stile di vita italiano. Un modo di scegliere, preparare e consumare il cibo dove piacere e benessere siano alleati e che possa contribuire a un futuro più sano soprattutto per le nuove generazioni.

Scopri di più

Risultati chiave 2019:

  • Introdotti 13 formati di pasta con maggior quantità di fibra, integrale o a base di cereali.
  • Riformulate le ricette di 10 pesti e salse, per ridurre il contenuto di sale, zucchero e grassi e lanciate 8 nuove salse senza zuccheri aggiunti.
  • Lanciato la pasta con 100% grano italiano, un progetto volto a valorizzare la filiera agricola italiana.
1 / 2

PER DARTI IL MEGLIO

Mulino Bianco vuole portare a tutti la gioia che solo il cibo ben fatto può dare.
Per questo ha la massima cura per l’equilibrio nutrizionale dei prodotti, la qualità di ogni ingrediente e la sostenibilità dell'intera filiera.

Scopri di più

Risultati chiave 2019:

  • Riformulati 11 prodotti per ridurre la quantità di zucchero, eliminare gli zuccheri aggiunti o aumentare la quantità di fibre. Ampliata la gamma dei prodotti intregrali con un nuovo pane soffice.
  • Introdotta la Carta del Mulino, decalogo per la coltivazione sostenibile del grano tenero, con un minore impatto sul Pianeta attraverso la tutela della biodiversità, la riduzione dell’uso di sostanze chimiche e la salvaguardia degli insetti impollinatori.
  • Proseguite le tappe del Tour del Mulino, un tour itinerante per far scoprire alle persone come nascono i prodotti e quanto sia importante seguire uno stile di vita sano, consapevole e responsabile.
1 / 2

UN CACAO DA SOGNO

Pan di Stelle si impegna a garantire un “cacao da sogno” in ogni suo prodotto. Lo compra in Costa d’Avorio da Barry Callebaut ed è impegnata per il miglioramento della sua sostenibilità e della qualità di vita dei suoi coltivatori. In particolare dal 2015 rende concreto il suo impegno supportando i progetti della Fondazione Cocoa Horizons in Costa d’Avorio per avere un cacao di maggior qualità e ancora più attento al benessere di chi lo produce.

Scopri di più

Risultati chiave 2019:

  • Acquistato il 100% del CACAO supportando i progetti della Fondazione Cocoa Horizons che si impegna a migliorare le condizioni di vita e lavorative degli agricoltori della Costa d’Avorio.
  • Finanziato la costruzione di UN POZZO per dare acqua pulita ai 7.000 abitanti di Djangobo in Costa D’Avorio.
  • Finanziato la costruzione di UNA SCUOLA per oltre 300 bambini del villagio di Dahiri in Costa D’Avorio.
1 / 2

WASA SI ATTIVA PER L’AMBIENTE

Wasa vuole contribuire al benessere delle persone attraverso la promozione di stili di vita salutari e un’offerta di prodotti nutrizionalmente equilibrati. Inoltre si impegna per un Pianeta migliore: migliorando la sostenibilità dei suoi processi produttivi, compensando le sue emissioni di CO2 e analizzando attentamente le materie prime dei prodotti.  

Scopri di più

Risultati chiave 2019:

  • Introdotti 5 nuovi pani croccanti: 1 prodotto ricco di fibre e 4 integrali (tra questi, uno ha ottenuto la certificazione vegana).
  • Siamo diventati la prima marca del Gruppo Barilla a zero emissioni nette di CO2
  • COMPENSATO LE RESTANTI EMISSIONI DI CO2 SOSTENENDO DUE PROGETTI che favoriscono la tutela della biodiversità in Perù e l’accesso all’energia solare in India.
1 / 2

SOFFICE & RESPONSABILE

Harrys vuole essere la marca preferita dai francesi per la sofficità inimitabile dei propri pani e per scelte responsabili sulle filiere e in favore delle comunità locali.

Scopri di più

Risultati chiave 2019:

  • Riformulate 3 ricette per ridurre la quantità di sale o di grassi; eliminati gli zuccheri aggiunti da 4 ricette e aumentata la quantità di fibre in 5 ricette.
  • Avviato il progetto “Moelleux et responsable”, per gestire in modo più responsabile la filiera del grano tenero.
  • Coinvolto e collaborato con oltre 370 agricoltori per una coltivazione sostenibile del grano tenero.
1 / 2