Close
Venerdì, 23 Ottobre, 2015

Allergeni

La normativa vigente a livello europeo in materia di allergeni è la Direttiva CE 2003/89, entrata in vigore a Novembre 2005 Ce'successive modifiche). 
Tale normativa, che obbliga i produttori a dichiarare in etichetta tutti gli allergeni utilizzati come ingrediente, non prende in considerazione la contaminazione accidentale (cross-contamination) e lascia ai produttori la facoltà di adottare tutti gli opportuni interventi per prevenire la presenza involontaria degliallergeni e, se del caso, di informare adeguatamente il consumatore.

Considerando che non esistono soglie minime di accettabilità per la presenza accidentale
di allergeni, in coerenza con quanto stabilito nella "Mission" e nel "Codice Etico" Barilla in
merito al diritto delle persone ad essere informate e a poter compiere una scelta consapevole, la posizione di Barilla Meal Solutions in merito alle cross-contamination da allergeni è la seguente:

- I prodotti devono essere progettati e realizzati con materie prime e attraverso processi produttivi tali da evitare la presenza accidentale (cross-contamination) di allergeni nel prodotto finito. 
- Nel caso in cui, pur avendo applicato tutte le possibili, azioni, non sia possibile assicurare in modo continuativo quanto sopra, la presenza accidentale di allergeni (cross contamination) deve essere indicata in etichetta, sotto la lista ingredienti, con la dicitura "potrebbe contenere tracce di..."

DOWNLOAD